Centro Accreditato

Tel: 06.929.565.58
SA Sicurezza
SICUREZZA

SICUREZZA SUL LAVORO E IGIENE ALIMENTARE

Associazione Italiana Salute e Sicurezza
nei Luoghi di Lavoro e Igiene Alimentare

La nomina del RSPP

Sei stai pensando di affidare la sicurezza sul lavoro della tua azienda ad un professionista, in questo articolo potrai trovare alcune informazioni utili per farlo nel migliore dei modi.

La nomina del RSPP

I vantaggi di un RSPP esterno

La nomina di un RSPP esterno può consentire un abbassamento dei costi di formazione e di aggiornamento, inoltre permette al datore di lavoro di concentrarsi sulla propria attività aumentando quindi la produttività aziendale. Tutto questo è possibile a patto che il consulente RSPP esterno sia un professionista qualificato ed abbia comprovata esperienza nel ruolo, meglio ancora se ha una società ben strutturata alle spalle.
Per ottimizzare i costi, è utile che il RSPP nominato, possa organizzare direttamente i corsi di formazione, questo non sempre è possibile se ci si affida ad un professionista che lavora in maniera autonoma, infatti per molti corsi di formazione per la sicurezza sul lavoro, la normativa prevede la presenza di più docenti contemporaneamente o di specifiche competenze pratiche.

Meglio RSPP esterno oppure RSPP interno?

Non c’è una risposta assoluta a questa domanda, la scelta del RSPP va fatta analizzando molti fattori:

  • La tipologia di rischio varia in base al tipo di attività svolta, un RSPP impiegato in attività di ufficio non avrà la stessa tipologia di lavoro di un RSPP impiegato in edilizia, che dovrà, a differenza del primo, effettuare valutazioni specifiche utilizzando strumenti molto costosi e aggiornando quotidianamente la documentazione presente nei cantieri.
  • Il tempo da dedicare all’attività di RSPP è un fattore che spesso viene sottovalutato, infatti la normativa prevede che la documentazione sia dinamica, ovvero aggiornata in occasione di variazioni nelle lavorazioni, acquisto di attrezzatura, cambio di mansione ecc. Un RSPP interno che non riesce ad applicare un sistema di gestione della sicurezza efficace, rischia di impiegare molto più tempo di un RSPP esperto ed organizzato.
  • L’efficacia della formazione, informazione e addestramento sono alla base del sistema di Prevenzione e Protezione aziendale, il RSPP è il responsabile della buona riuscita di tutte le azioni volte al miglioramento dei livelli di sicurezza, per fare questo deve avere conoscenze approfondite sulle tecniche di comunicazione e sulle metodologie didattiche, deve inoltre essere sempre aggiornato sulle integrazioni e modifiche della normativa vigente.
  • In conclusione, in base alle considerazioni fatte fino ad ora, il datore di lavoro deve valutare attentamente la scelta del RSPP, ricordando sempre che si parla di Salute e Sicurezza dei lavoratori! In caso di dubbio il nostro consiglio è quello di affidarsi a società specializzate e valutare insieme la soluzione migliore.

    Cosa offriamo?

    La SA Sicurezza srl nasce come centro di formazione e consulenza, al suo interno lavora personale specializzato che si occupa di tutti i settori, formazione, consulenza, addestramento pratico, gestione dei documenti, valutazione dei rischi, assistenza in caso di ispezione e tutto il necessario per seguire correttamente un’azienda.

    Autore:
    Pubblicato il: